Non c'è diritto senza una preventiva informazione

Maltrattamenti di animali

9 Dicembre 2018

Art 544 ter Il reato è procedibile d’ufficio. Chiunque può fare una denuncia presso la Procura della Repubblica o presso gli Uffici di Polizia per aiutare le indagini se è a conoscenza che qualcuno per crudeltà o senza necessità, cagiona una lesione ad un animale o lo sottopone a sevizie o comportamenti o fatiche o lavori insopportabili per le sue caratteristiche etologiche. La pena per il reato è da 3 a 18 mesi di reclusione e la multa da euro 5000 a 30.000 La stessa pena si applica a chiunque somministra agli animali sostanze stupefacenti o li sottopone a trattamenti che procurano un danno alla salute degli stessi (art 544 ter codice penale)

Read more