Non c'è diritto senza una preventiva informazione

Reato di stalking (atti persecutori)

9 Dicembre 2018

Art. 612 bis codice penale Il reato è punito con la reclusione da 6 mesi a 5 anni , la pena è aumentata se il reato è commesso dal coniuge o da una persona che è stata legata da una relazione affettiva alla persona offesa o se il fatto è commesso attraverso strumenti informatici o telematici. La pena è aumentata fino alla metà se il fatto è commesso a danno di un minore, di una donna in stato di gravidanza o di una persona con disabilità ovvero con armi o da persona travisata. La punibilità per il reato è a querela che deve essere presentata nei sei mesi dal fatto. Vi può essere la remissione della querela soltanto nel processo e non fuori dal processo. La querela è irrevocabile se il fatto è stato commesso con minacce gravi reiterate. Il reato è procedibile d’ufficio se commesso nei confronti di un minore o di una persona con disabilità, nonché quando il fatto è connesso con altro delitto procedibile d’ufficio.

Read more