Nell’anno 2017 è stata costituita l’Associazione Italiana Vittime di Reato (AIVR) per dare piena attuazione alla direttiva europea che in Italia non è stata recepita compiutamente soprattutto per quel che riguarda il diritto di informazione alle vittime di reato prima che inizi il processo penale ed ancor prima di un eventuale presentazione della denuncia da parte della vittima.
Nell'anno 2017/2018 sono stati organizzati numerosi convegni sul tema dell'equilibrio tra la tutela della vittima di reato e le garanzie dell'imputato nel procedimento penale italiano.